Manodopera agricola al tempo del coronavirus: questo il tema del servizio di RAI3 TGR Emilia Romagna durante il quale è stata intervistata anche Silvia Salvi

“Dobbiamo riaprire l’accesso ai lavoratori stranieri, soprattutto polacchi e rumeni. Le aziende come la nostra sono 15 anni che investono su questo personale che ogni anno ritorna per lavorare nei nostri frutteti”. Così Silvia Salvi ha ripreso quanto emerso anche nella scorsa settimana rispetto al problema della necessità di avere manodopera specializzata in campagna. La soluzione ottimale e più rapida, ha ribadito più volte l’Amministratore Delegato di Salvi Vivai, è attivare la quarantena attiva.

Salvi Vivai

Salvi Vivai

Salvi Vivai da cinquant’anni produce e vende piante di fragole, melo, pero, ciliegio e portinnesti di melo e pero. I Vivai sono conosciuti in Italia e a livello internazionale per la loro alta qualità e per l’innovazione costante grazie alla continua ricerca varietale.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!